Skip to Main content Skip to Navigation
Book sections

Raffaello e Agostino Chigi, nascita di un nuovo stile pittorico: L'influsso del mecenate sulla pittura del maestro

Résumé : A Roma Raffaello è circondato da numerosi mecenati, i Papi Giulio II e Leone X, ma anche uno dei banchieri più potenti d’Europa, temibile uomo d’affari e tesoriere della Curia: Agostino Chigi. Chiaramente, Chigi non è un mecenate qualsiasi per il pittore, prima di tutto, perché non rientra nella categoria tradizionale dei mecenati, ma appartiene a una nuova tipologia sociale, quella proveniente dalla borghesia mercantile.
Document type :
Book sections
Complete list of metadatas

Cited literature [7 references]  Display  Hide  Download

https://hal-amu.archives-ouvertes.fr/hal-01197220
Contributor : Amélie Ferrigno <>
Submitted on : Friday, December 4, 2015 - 10:01:24 AM
Last modification on : Thursday, February 7, 2019 - 5:08:02 PM
Long-term archiving on: : Saturday, March 5, 2016 - 10:40:48 AM

File

Raffaello_e_Agostino_Chigi_nas...
Explicit agreement for this submission

Identifiers

  • HAL Id : hal-01197220, version 1

Collections

Citation

Amélie Ferrigno. Raffaello e Agostino Chigi, nascita di un nuovo stile pittorico: L'influsso del mecenate sulla pittura del maestro. Raffaello pittore, del segno e del colore, 2014. ⟨hal-01197220⟩

Share

Metrics

Record views

238

Files downloads

1880