Skip to Main content Skip to Navigation
Book sections

La Science nouvelle comme mythologie et les fondements de la recherche historique

Résumé : La nozione di mitologia è centrale nel pensiero di Vico e investe direttamente la più originale scoperta della Scienza nuova, quegli «universali fantastici» che costituiscono il primo approccio degli uomini appena usciti dallo stato ferino verso l’elaborazione del pensiero e di una logica poetica. Vico si vale del racconto mitologico in due guise: come di uno strumento per fondare la sua ricerca e come oggetto stesso su cui il suo innovativo metodo d’indagine si concentra. così facendo la mitologia assume per il filosofo napoletano il valore di un canone ermeneutico per la ricerca storica, in particolare la storia più arcaica. al tempo stesso la Scienza nuova si configura come una «mitologia», un metodo scientifico capace di ridurre in forma di scienza razionale il nocciolo di verità nascosto nella favola mitica.
Complete list of metadata

https://hal-amu.archives-ouvertes.fr/hal-03565480
Contributor : Raffaele Ruggiero Connect in order to contact the contributor
Submitted on : Friday, February 11, 2022 - 7:31:29 AM
Last modification on : Thursday, April 7, 2022 - 3:36:08 AM
Long-term archiving on: : Thursday, May 12, 2022 - 6:17:49 PM

File

Ruggiero_Science-nouvelle-myth...
Explicit agreement for this submission

Identifiers

  • HAL Id : hal-03565480, version 1

Collections

Citation

Raffaele Ruggiero. La Science nouvelle comme mythologie et les fondements de la recherche historique. Miti e mitologie tra creazione e interpretazione /Mythes et mythologies entre création et interprétation, pp.231-246, 2021, 978‐88‐6760‐888‐1. ⟨hal-03565480⟩

Share

Metrics

Record views

5

Files downloads

8